La visita di controllo (30 min)

Circa un mese dopo la prima consultazione bisogna effettuare una visita di controllo. Quest’ultima è necessaria per identificare le eventuali difficoltà incontrate mettendo in pratica il programma alimentare ed eventualmente per riadattarlo ai nuovi bisogni che avrete identificato. Cambiare alimentazione non è facile. Inoltre, gli eventi della vita provocano spesso dei turbamenti che possono portavi a riprendere delle abitudini alimentari sbagliate. La visita di controllo è una tappa che permette di consolidare le nuove abitudini alimentari e di valutarne gli effetti concreti attraverso le misurazioni. È inoltre fondamentale per consolidare la vostra volontà di cambiamento nel tempo, rafforzare la motivazione e stabilizzare il peso a lungo termine.